Dolce far niente

Non ho fatto granché oggi. Anzi, non ho fatto granché questa settimana.
In realtà ho fatto tanto, ma tutto rientrava nell’ambito del lavoro: scadenze, telefonate, email, richieste, ritiri e conferme. Ho fatto tantissimo, ma nulla che sia stato scelto da me. Fino a stamattina sul mio comodino c’era “Emma”, il libro di Jane Austen che mi ero ottimisticamente promessa di terminare entro la fine di luglio, ancora con il segnalibro piantato lì a pagina 370, da circa due settimane.
Così ieri il mio sistema immunitario ha iniziato a protestare, prima con un terribile raffreddore (di quelli che ti prendono alla sprovvista e ti obbligano a parlare come uno stupido, pronunciando tutte le “f” come delle “b”), e poi con un innalzamento della temperatura corporea che mi ha costretta a letto oggi tutto il giorno. Ed è dal letto che sto scrivendo anche ora.
Simon è stato bravo; mi ha portato la colazione ed il pranzo in camera ed è riuscito a non farmi sentire in colpa. Macha invece ha protestato un po’: la mattina ha iniziato a miagolare fuori dalla porta della stanza e, quando ha capito che non ne sarei uscita, è corsa fuori in giardino (che io chiamo giardino ma che in realtà è la corte interna del palazzo) e si è andata a piazzare proprio davanti alla mia finestra. Quando ho aperto le persiane per farla entrare mi ha guardata stringendo gli occhi e si è allontanata, andandosi a sedere proprio al centro del cortile. Allora ho pensato che oggi anche io avrei fatto come lei: me la sarei presa comoda e non avrei fatto niente, ma proprio niente. In particolar modo niente che fosse legato al lavoro. E così, tra le notifiche del cellulare e delle nuove mail ricevute, sono riuscita a terminare “Emma”. Bilancio della giornata? Due urgenze e 43 email alle quali, ve lo giuro, non ho (ancora) riposto.

13987230_10155190066935884_548685880_o
La vista dalla mia finestra e, sul fondo, la mia coinquilina a quattro zampe.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...